L'attività clinica dello studio si suddivide nelle aree di età evolutiva (bambini e adolescenti) e supporto alla famiglia

Il servizio di consulenza clinica prevede normalmente un primo contatto telefonico finalizzato alla conoscenza reciproca e alla raccolta delle prime informazioni sulla situazione di disagio riscontrata al fine di comprendere se e in che modo sarà possibile rispondere alle aspettative e ai bisogni dell'utente.
Al contatto telefonico, segue, solitamente, un primo colloquio nel corso del quale viene approfondito il problema e vengono raccolte informazioni generali sull'utente (es: dati anagrafici, storia personale, eventi rilevanti, storia del problema). Al termine del colloquio se necessario viene proposto un percorso di approfondimento diagnostico (del quale vengono concordati tempi, modalità e caratteristiche) o eventualmente l'invio ad un collega che incontri maggiormente (come professionalità, come modalità di lavoro, ecc) le aspettative e i bisogni dell'utente.

Le aree di intervento

Psicoterapia Individuale per Bambini e Adolescenti

Se tuo figlio ha spesso mal di pancia o mal di testa, non vuole andare a scuola, fatica a fare amicizia, è ansioso o triste, oppure scontroso e aggressivo e questo ti preoccupa possiamo parlarne insieme. Dopo un attento coloquio per raccogliere le informazioni sarà possibile impostare un percorso di valutazione e psicoterapia cognitivo-comportamentale per agire sui sintomi e gli schemi di pensiero che provocano sofferenza.

I genitori, nel rispetto del segreto professionale, sono sempre coinvolti nel percorso dei figli sia con colloqui di aggiornamento che con spazi di supporto dedicati

Valutazione e Intervento Riabilitativo nei Disturbi Specifici dell'Apprendimento 

Possiamo capire insieme se tuo figlio ha difficoltà scolastiche che rientrano nei DSA. Serviranno un buon colloquio per raccogliere tutte le informazioni del caso, un confronto con gli insegnanti, alcune prove di apprendimento (lettura,scrittura e calcolo) e di abilità generali (attenzione, memoria, linguaggio, comprensione). Se le prove conferemeranno la presenza di un DSA (dislessia, disgrafia, disortografia, discalculia) ti indicherò il percorso più veloce per la conferma diagnostica e certificazione e potrò seguirti in tutti i passaggi con la scuola per la definzione del Piano Didattico Personalizzato (PDP) e per costruire un percorso di aiuto.

Potrò inoltre impostare ed eseguire un intervento di riabilitazione o potenziamento per permettere a tuo figlio il miglior sviluppo delle competenze deficitarie, sempre con grande attenzione agli aspetti emotivi e motivazionali

 

Valutazione e Intervento nei Disturbi d'Attenzione con/senza Iperattività e Disturbi del Comportamento

Possiamo capire insieme se tuo figlio ha problemi a gesire l'attenzione e/o il comportamento. Serviranno un buon colloquio per raccogliere tutte le informazioni del caso, un confronto con gli insegnanti, alcune prove specifiche (abilità generali, attenzione, controllo dell'impulsività, presenza di aspetti oppositivi) e una paziente osservazione. Se le prove conferemeranno la presenza di un problema di ADHD o di comportamento (compreso disturbo oppositivo-provocatorio) mi occuperò dei contatti con la scuola e dei percorsi di aiuto

Potrò inoltre impostare ed eseguire un intervento di potenziamento attentivo, un intervento  metacognitivo o un percorso di psicoterapia, affiancato da percorsi di supporto genitoriale (parent training) per aiutare nella gestione dei comportamenti problematici a casa

Percorsi di Supporto alla Genitorialità

Può capitare alle volte che i genitori si trovino in confusione e in difficoltà nella gestione di specifici momenti di vita dei figli o di specifiche manifestazioni problematiche (per esempio capricci, adolescenza, uso dei media, rispetto delle regole). Una consulenza permette di attivare le risorse interne della famiglia per comprendere quanto sta accadendo, gestire le emozioni che nascono e reagire in maniera quanto più possibile adeguata ed efficace per garantire la serenità di tutta la famiglia

Attività Formative e Consulenza

E' possibile richiedere ed organizzare attività formative o di supporto alla funzione educativa e genitoriale, per scuole, asili, enti e associazioni.

Disponibile anche l'attività di coordinamento psicologico rivolto a asili nido e scuole materne